I calzini venduti per strada: quello che ti serve sapere

Esiste una marca di calzini di ottima qualità molto famosa e molto glamour, non farò il nome ma chiunque li usi e sa di cosa parlo ed è capace di riconoscere i suoi simili da uno sguardo.
Insomma è uno di quei simboli discreti di una certa ricercatezza nel vestire, soprattutto maschile, e io che li ho usati posso confermare che valgono fino all’ultimo centesimo speso. E i centesimi spesi per un paio di calzini sono davvero tanti, troppi per chi si trova in ristrettezze, o comunque tanti da quando le esigenze sono aumentate e le risorse sono diminuite.


Esigenze talvolta anche morali che scaturiscono dalla consapevolezza di un mondo che cambia, e che ogni giorno ci ricorda quanto la vita dissoluta che abbiamo condotto fino a qui sia stata dannosa non solo per il pianeta, ma soprattutto per il resto dell’umanità nata dalla parte sbagliata.

Io vedo quell’umanità ogni mattina di fronte al bar, si chiama Victor viene dalla Nigeria e vende la solita mercanzia, cose di solito prodotte dai cinesi e commercializzate dai venditori ambulanti che stazionano sempre più spesso davanti ai negozi. I calzini adesso li compro da lui: costano quanto quelli della marca famosa, si smollano dopo poche lavatrici, si ritirano in asciugatrice e le fantasie lasciano un po’ a desiderare, ma Victor con i miei calzini ci campa la famiglia, e nell’attesa che si risolvano la crisi internazionale, la fame nel mondo, tutti i conflitti, l’immigrazione, la povertà, il traffico di esseri umani, il lager in Libia, la Brexit, le elezioni europee, la sconfitta delle mafie compresa quella nigeriana, l’abusivismo, il degrado, la delinquenza… beh nell’attesa di un mondo migliore nel quale vendere accendini e calzini fuori da un locale non sia un’alternativa migliore del vivere nel proprio Paese, io aiuto Victor così.
Io indosso calzini Vic.

calzini unisex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...