La regola dei piccoli risparmi

Sappiamo tutti che il modo migliore per aumentare il reddito quando non si possono aumentare le entrate, è quello di diminuire le uscite.

Quello che invece quasi mai sappiamo, è da che parte cominciare e ridurre queste benedette spese che, di primo acchito ci paiono tutte indispensabili come i quindici maglioni che stanno nell’armadio e che nessuno indossa più da anni.

Sì, lo so: dispiace buttare via un maglione nuovo nuovo, comprato quindici anni fa e indossato solo un paio di volte, ma la regola è chiara:
dopo due di anni di disuso, il capo va eliminato

Infatti, le probabilità di indossarlo ancora sono troppo scarse in rapporto allo spazio che occupa. Insomma, quello che non usi buttalo, perché prende spazio e non serve.

Mi serve assolutamente un altro maglione
Ed è il 23esimo.
Nero.

Lo stesso principio è possibile applicarlo per le spese di casa:

Ci sono cose che acquistiamo e magari consumiamo (anche regolarmente) senza un vero motivo, ma solo per abitudine, per affezione, per vezzo: proprio come l’ennesimo golfino nero che va su tutto o l’ammorbidente per la lavatrice quando si usano già i detersivi tutto in uno.

Piccole abitudini delle quali forse non abbiamo neanche piena consapevolezza e che prese singolarmente non sono dannose, ma tutte insieme fanno la differenza. Insomma, guardatevi intorno, guardatevi allo specchio, guardate l’estratto conto e poi decidete cosa eliminare.

Io ho cominciato col disdire l’abbonamento al calendario di Frate Indovino.

Manuale di stile per il moderno indigente
Povero e cool è l’esilarante libro che ha ispirato questa rubrica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...