La centrifuga

Su come risparmiare sulle spese di casa, a cominciare dalla bolletta della luce, è già stato detto tutto. Già milioni di condomini, per esempio, vengono scossi dalle centrifughe sincronizzate di milioni di lavatrici che per risparmiare sull’energia di casa, sono costrette a lavorare tutte insieme a notte fonda.

Ciò di cui invece si parla sempre troppo poco è l’impatto emotivo che certi cambiamenti del nostro stile di vita creano, dando per scontato che la rinuncia sia di per se negativa, e che solo il tempo potrà aiutarci a sopportarne il peso. E se la sfida invece, fosse quella di imparare a rinunciare, imparare a risparmiare prima di tutto in casa, senza per questo perdere il proprio prestigio sociale o la propria joie de vivre?

Mettiamo di nuovo il caso dei milioni di lavatrici che ogni notte molestano il nostro riposo notturno, siamo sicuri che sia necessario lavare ogni giorno decine e decine di capi per i quali talune volte, sarebbe sufficiente una rinfrescatina all’aria aperta? Un puro cachemire, per esempio preferisce sicuramente rimanere steso al freddo per una settimana fuori dalla finestra, anzichè farsi trattare da una centrifuga che se pur leggera leggera maltratta le fibre.

Non so se sia vero, ma si narra che a golf di lana e cachemire lungamente stesi al freddo, sia ricresciuto anche il pelo.

Lavate meno e riposate meglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...